Indietro

Ammissione di Cattolica Assicurazioni al regime di Adempimento Collaborativo di cui al Dlgs. n. 128/2015

Ammissione di Cattolica Assicurazioni al regime di Adempimento Collaborativo di cui al Dlgs. n. 128/2015
13 gennaio 2022 - Ora di diffusione: 17:37

Verona, 13 gennaio 2022. Cattolica Assicurazioni (“la Società”) è stata ammessa al regime di Adempimento Collaborativo di cui al Dlgs. n. 128/2015. Il provvedimento di ammissione è stato notificato dall'Agenzia delle Entrate in data 23 dicembre 2021, a conclusione di un procedimento di verifica dei requisiti formali e sostanziali di ammissibilità.

La Società sarà ora iscritta nel registro dei contribuenti che operano in piena trasparenza e collaborazione con l'Autorità Fiscale italiana, pubblicato sul sito istituzionale dell'Agenzia delle Entrate.

Con l'ammissione a tale regime, a valere dal periodo d’imposta 2020, si attua un più stretto rapporto di fiducia e collaborazione tra la Società e l'Amministrazione Finanziaria che consente di aumentare il livello di certezza sulle questioni fiscali rilevanti in piena trasparenza.

Lo sviluppo di un efficace modello di gestione del rischio fiscale, l’adozione della Strategia Fiscale e l’ammissione al regime di Adempimento Collaborativo consentiranno alla Società di mitigare e presidiare efficacemente il rischio fiscale. Con l'ammissione a tale regime, la Società conferma i valori, i principi e gli obiettivi per la corretta gestione della variabile fiscale già previsti nella propria Strategia Fiscale.