Bilanci Interattivi

Relazione finanziaria semestrale
consolidata al 30 giugno 2015

Semestrale: Gruppo Cattolica in crescita

Una raccolta premi complessiva di 3.203 milioni (+8,3% rispetto al primo semestre 2014) con un utile netto consolidato di 67 milioni in crescita del 19,6% rispetto a giugno 2014. Alla raccolta complessiva del lavoro diretto concorrono i premi danni con 1.033 milioni e i premi vita con 2.164 milioni. Il combined ratio è pari a 93,4%. Il margine di solvibilità si attesta a 1,92 volte il minimo regolamentare. Sono questi i principali dati della Relazione Finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2015 approvata dal Consiglio di Amministrazione di Cattolica Assicurazione riunitosi oggi a Verona sotto la presidenza di Paolo Bedoni.


Le dichiarazioni del Presidente e dell'Amministratore Delegato

Il Presidente di Cattolica Assicurazioni, Paolo Bedoni, ha dichiarato: "Abbiamo approvato una buona semestrale che, nei suoi dati fondamentali, dimostra l'efficacia delle scelte fatte con tempestività lo scorso autunno, con il piano industriale e l'aumento di capitale. Partendo da una base già solida, con queste scelte abbiamo predisposto il nostro Gruppo alla nuova fase del ciclo economico che, com'era prevedibile, avrebbe fortemente accentuato, e in parte anche esasperato, la competitività nel settore assicurativo. Stiamo nel cuore di questa competizione che sta determinando profondi cambiamenti strutturali nel comparto. Cattolica ha ora la solidità patrimoniale, gli strumenti e le risorse per affrontare con respiro strategico una sfida a tutto campo sul terreno dell'innovazione - tecnologica, di prodotto e di qualità del servizio - che si gioca tutta sulla capacità di dare centralità piena ad un cliente sempre più esigente e selettivo. Le premesse perché questa sfida si riveli vincente ci sono tutte. Il posizionamento di Cattolica sul mercato dà anche prospettive e certezze di realizzazione al suo programma di impegni sul piano della responsabilità sociale d'impresa".

L'Amministratore Delegato di Cattolica Assicurazioni, Giovan Battista Mazzucchelli, ha dichiarato: "I positivi risultati della semestrale sono il frutto di un processo di crescita che consolida il posizionamento del Gruppo in un mercato sempre più difficile e competitivo. La raccolta premi supera abbondantemente, per la prima volta i 3 miliardi (+8,3 per cento) e l'utile netto consolidato, pari a 67 milioni di euro, cresce del 19,6 per cento. Tutto questo in una fase economica contraddistinta da una forte diminuzione del premio medio nel comparto auto e da una situazione finanziaria caratterizzata da tassi di rendimento molto bassi. Sono stati raggiunti gli obiettivi fissati nel piano triennale nonostante questi andamenti negativi del mercato e pur procedendo a svalutazioni su investimenti in portafoglio per 18 milioni. È significativo che questi risultati siano stati raggiunti in un semestre in cui, in linea con il Piano d'impresa, Cattolica ha realizzato un profondo cambiamento organizzativo e avviato il processo di integrazione e di digitalizzazione delle reti commerciali al fine di valorizzare il grande patrimonio di professionalità, di specializzazione e di presenza sul territorio che caratterizza e qualifica i canali distributivi del Gruppo. I risultati della semestrale sono una iniezione di fiducia per il futuro del nostro Gruppo".

continua a leggere

chiudi

scarica il Comunicato Stampa

Highlights di gruppo

Il Gruppo comprende nove società assicurative, cinque società di servizi, due società del settore agricolo-immobiliare e tre fondi comuni di investimento immobiliare.

Quota di mercato 2014:

%
nei Rami Danni
%
nei Rami Vita
Dati e grafici
DATI ESPRESSI IN MILIONI

PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI

DATI ESPRESSI IN MILIONI 30/06/11 30/06/12 30/06/13 30/06/14 30/06/15
Raccolta totale 2.089 1.798 2.264 2.957 3.203

Raccolta lavoro diretto Danni 827 857 875 844 1.033

Raccolta lavoro diretto Vita 1.248 926 1.376 2.070 2.164

Risultato consolidato 25 32 43 56 67

Risultato di Gruppo 24 24 30 48 53

Combined ratio lavoro conservato 97,4% 96,1% 93,5% 91,5% 93,4%




PRINCIPALI INDICATORI PATRIMONIALI

DATI ESPRESSI IN MILIONI 31/12/11 31/12/12 31/12/13 31/12/14 30/06/15
Investimenti 15.095 15.939 16.927 19.958 20.779

Patrimonio netto consolidato 1.223 1.609 1.561 2.188 2.151

Patrimonio netto di Gruppo 1.018 1.317 1.334 1.963 1.923

Margine di solvibilità consolidato 1,40 1,55 1,62 1,90 1,92

PERSONALE e RETE DISTRIBUTIVA

Dipendenti

30/06/15

1.662

31/12/14

1.654

31/12/13

1.454

31/12/12

1.460

31/12/11

1.470

VISUALIZZA

Dipendenti Fte

30/06/15

1.601

31/12/14

1.595

31/12/13

1.401

31/12/12

1.406

31/12/11

1.410

VISUALIZZA

Agenzie

30/06/15

1.531

31/12/14

1.588

31/12/13

1.422

31/12/12

1.391

31/12/11

1.398

VISUALIZZA

Sportelli

30/06/15

5.842

31/12/14

5.985

31/12/13

5.862

31/12/12

5.967

31/12/11

5.990

VISUALIZZA

Promotori

30/06/15

999

31/12/14

910

31/12/13

867

31/12/12

879

31/12/11

973

VISUALIZZA

Consulenti previdenziali

30/06/15

430

31/12/14

485

31/12/13

440

31/12/12

325

31/12/11

263

VISUALIZZA

FATTI DEL PRIMO SEMESTRE 2015



Il 4 febbraio è stata deliberata dal Consiglio di Amministrazione di Cattolica e dalle Assemblee di Cattolica Previdenza e di C.P. Servizi Consulenziali, l'operazione di scissione totale di Cattolica Previdenza, in Cattolica Assicurazioni per quanto concerne il business assicurativo, e in C.P. Servizi Consulenziali per quanto concerne i rapporti in essere con gli addetti e i collaboratori dei servizi commerciali e di supporto commerciale.
Nell'ambito dell'iter per la scissione, in data 8 maggio ha conseguito efficacia la trasformazione da società a responsabilità limitata a società per azioni di C.P. Servizi Consulenziali, giusta delibera assembleare del 20 aprile 2015. Il 25 giugno è stato stipulato l'atto di scissione di Cattolica Previdenza nel cui ambito la Capogruppo ha acquisito l'intera partecipazione in C.P. Servizi Consulenziali. L'efficacia è decorsa dalle ore 23.59 del 30 giugno 2015. C.P. Servizi Consulenziali continuerà nell'usuale attività di distribuzione dei prodotti assicurativi del Gruppo Cattolica.

Nel mese di marzo il Gruppo ha vinto il premio 'Digital Model Insurer' per la piattaforma multicanale CLICK2GO (www.click2go.biz). Il riconoscimento è stato assegnato da Celent, società di ricerca e strategia del Gruppo Oliver Wyman che opera a livello internazionale nel settore delle istituzioni finanziarie, banche e assicurazioni. La premiazione è avvenuta il 23 marzo, alla Carnegie Hall di New York durante l'Innovation & Insight Day, a conclusione di una selezione tra decine di progetti provenienti da tutto il mondo.

L'Assemblea della Capogruppo, tenutasi il 25 aprile 2015 ha approvato la distribuzione di un dividendo unitario complessivo pari a 0,35 euro per azione. Il dividendo proposto è stato pagato a partire dal 20 maggio 2015, con data di stacco della cedola il giorno 18 dello stesso mese (cedola numero 25) e record date il 19 maggio 2015, ai sensi del calendario di Borsa Italiana.

L'Assemblea dei Soci della Capogruppo del 25 aprile, su proposta del Consiglio di Amministrazione, ha approvato il piano di acquisto e di alienazione di azioni proprie ai sensi di legge, che riguarda un numero massimo di azioni pari al 5% del capitale sociale, per un controvalore massimo complessivo di libro delle azioni proprie di 60 milioni, per un periodo di 18 mesi dalla data della delibera assembleare.
L'acquisto e l'alienazione di azioni proprie sono finalizzati sia all'eventualità di disporre preventivamente di un pacchetto azionario disponibile per operazioni straordinarie sia per contenuti interventi sul mercato volti a dare liquidità e volumi stabili alle negoziazioni del titolo, e ad evitare incertezze ed oscillazioni ingiustificate nelle quotazioni.
Inoltre, l'acquisto di azioni proprie può essere effettuato in un'ottica di investimento a medio e lungo termine ovvero comunque per cogliere opportunità di mercato ogniqualvolta sia opportuno sia sul mercato sia (solo per quel che riguarda l'alienazione) nei c.d. mercati over the counter o anche al di fuori di ogni mercato, purché tenendo conto delle quotazioni del mercato regolamentato.

Le nostre sedi principali

Milano Via Nuvolari Tazio

Roma Via Urbana 169/A

Roma Via Aurelia 294

Verona Lungadige Cangrande 16

Verona Via Enrico Fermi 11/B e 11/D

Cattolica Assicurazioni - Via Nuvolari Tazio - 20100 Milano (MI)
Cattolica Assicurazioni - Via Urbana 169/A - 00184 Roma (RM)
Cattolica Assicurazioni - Via Aurelia 294 - 00118 Roma (RM)
Cattolica Assicurazioni - Lungadige Cangrande, 16 - 37126 Verona (VR)
Cattolica Assicurazioni - Via Enrico Fermi 11/B e 11/D - 37135 Verona (VR)